Quote vincente Formula 1

Sale l’attesa per le nuove monoposto che saranno protagoniste del campionato Mondiale di Formula Uno 2022. Propulsori rinnovati, alcuni piloti con una nuova divisa e così un mondiale ricco di novità pronto ad appassionarci come sempre. A breve vedremo quindi quali sono le quote mondiale F1 sulla vittoria finale.

Migliori siti scommesse sportive F1
OperatoreBonusValiditàDeposito min.Sito e app
Snai20€ + 300€90 giorni5€Info qui
Cplay950€ al mese1 giorno10€Info qui
888 Sport300€ Esclusivo60 giorni10€Info qui
Codere10€ freebet30 giorni10€Info qui
Betn1100€60 giorni10€Info qui
Admiral Bet30€90 giorni20€Info qui
Efbet100€15 giorni10€Info qui
Betclic150€15 giorni10€Info qui
Pokerstars Sport100€30 giorni5€Info qui
Eurobet305€7 giorni5€Info qui
Betway10€ primo deposito7 giorni10€Info qui
Unibet---Info qui
Better10€30 giorni20€Info qui
Betfair10€ + 400€-10€Info qui
Sisal400€30 giorni10€Info qui
Sportitaliabet30€-10€Info qui
Novibet20€15 giorni10€Info qui

Questa esaltante annata è stata ricca di cambiamenti e sorprese, divorzi tra piloti e team, vedi ad esempio Valtteri Bottas. Dopo questi incredibili e performanti anni trascorsi in Mercedes (vincente per la nona volta il titolo costruttori), ormai succube del divario creato dalle prestazioni del compagno Lewis Hamilton, lascia la casa di Stoccarda per affrontare un nuovo capitolo della sua carriera approdando in Alfa Romeo.

Il 2021 ha inoltre incoronato il nuovo campione del mondo Max Verstappen, con un finale di stagione come non lo si vedeva da anni, forse decenni. Se quest’anno il circus manterrà la ricetta i presupposti per lo spettacolo ci sono tutti e tante chicche in più, fra queste senz’altro le nuove monoposto di Maranello apparentemente rinate.

Quote Snai F1 (Costruttori)

  • FERRARI: 1.65
  • RED BULL RACING: 2.25
  • MERCEDES: 7.50
  • HAAS F1 TEAM: 75
  • ALFA ROMEO: 100
  • ALPINE: 100
  • ALPHATAURI: 250
  • MCLAREN: 250
  • ASTON MARTIN: 500
  • WILLIAMS:1000

Dopo l’incredibile Mondiale 2021, uno dei più spettacolari di sempre, le quote sul vincitore si sono parecchio rimescolate. Soprattutto dopo i test pre-stagione pare che le auto del Cavallino abbiano parecchio impressionato, la Ferrari viene infatti quotata vincente costruttori a (1.65).

Seconda favorita per i bookmakers è naturalmente la casa austriaca, considerando appunto la prima guida Max Verstappen, far pendere l’ago della bilancia anche a favore di Red Bull bancandola (2.25) è obbligatorio.

A cedere il passo al team austriaco è la Mercedes, uscente sconfitta all’ultima gara del 2021 con parecchie polemiche. Il team tedesco dopo 7 titoli consecutivi e l’ottavo sfumato all’ultimo giro quest’anno pare esser leggermente in difficoltà e viene infatti quotata “solo” (7.50).

Pronostico vincente mondiale F1 costruttori 2022

Ferrari VINCENTE

Red Bull all’atto pratico resta il team da battere, considerando anche il momento di difficoltà arrivato dopo anni di successi dei diretti avversari Mercedes. A questo aggiungiamo Max Verstappen alla guida e le possibilità si consolidano ulteriormente, attenzione comunque alla Ferrari a detta di tutti l’auto migliore dopo i test. I piloti Ferrari sono entrambi molto competitivi, qualora le monoposto dovessero rispettare le aspettative ci sono buone possibilità che effettueranno il punteggio totale più alto.

Quote Snai Formula 1 (Piloti)

  • Max Verstappen: 2.00
  • Charles Leclerc: 2.25
  • Lewis Hamilton: 7.50
  • Carlos Sainz: 12
  • George Russel: 25
  • Sergio Perez: 25
  • Valtteri Bottas: 100
  • Fernando Alonso: 250
  • Lando Norris: 250
  • Pierre Gasly: 250
  • Esteban Ocon: 250
  • Sebastian Vettel: 500
  • Daniel Ricciardo: 500
  • Mick Schumacher: 500

Le quote Formula 1 Snai non mentono, e ancora una volta è il campione in carica Max Verstappen il favorito per la vittoria finale, con una quota di 2.00 e una probabilità stimata da Snai del 70%.

Segue il monegasco alla guida della Ferrari, Charles Leclerc quotato a 2.25, con molta probabilità sarà proprio il pilota Ferrari quest’anno il primo avversario del campione in carica. Più staccata la Mercedes con il sette volte campione Lewis Hamilton a quota 7.50, ebbene sì, quest’anno la sua auto è parecchio rallentata rispetto a come ci avevano abituati.

Le rosse del cavallino sembrano davvero aver impressionato, tant’è che primo delle “seconde guide” è proprio Sainz quotato a 12.00, mentre Perez e Russel seguono a 25,00. Nulla a togliere ai meriti sportivi del pilota spagnolo, ma le monoposto anche in questa circostanza hanno senz’altro una buona parte di merito. Se consideriamo appunto le quote piloti, vien da sé il pronostico ante-post sul mondiale costruttori.

Pronostico vincente mondiale F1 piloti 2022


Max Verstappen – VINCENTE

Secondo gli esperti di automobilismo della nostra redazione, anche quest’anno sarà Max Verstappen ad aggiudicarsi il titolo. I nostri esperti ritengono che complessivamente ci sia ancora un minimo vantaggio del team austriaco, nonostante la Ferrari si parsa molto agguerrita. Guai anche a sottovalutare i britannici alla guida di Mercedes, soprattutto il pilota di punta.

I top team di Formula 1 del 2022

Panoramica RedBull 2022

F1 Redbull 2022
  • 4 titoli costruttori
  • 5 titoli piloti
  • 76 Vittorie
  • 327 Gran Premi disputati

Il team austriaco presenta la monoposto RedBull RB18 motorizzata anche quest’anno dal 1.6 V6 turbo Honda, propulsore montato dal mondiale 2019, scelta rivelatasi vincente che ha aiutato lo scorso anno a vincere il titolo del mondo. La differenza principale di quest’anno è la Power Unit che non è più elaborata da Honda in quanto ritirata dal circus di F1. Ora si chiama Red Bull Powertrains e come si evince dal nome è totalmente gestita dai tecnici Red Bull, la monoposto prende quindi il nome di Oracle Red Bull Racing.

Alla guida è stato naturalmente confermato il neo campione Max Verstappen che ha firmato sino al 2026, con un ingaggio di 48 milioni di euro. Una bella cifra, il doppio del contratto precedente, ma come sappiamo li vale tutti e Red Bull non ha di certo rischiato di lasciarselo sfuggire.


Il compagno di squadra sarà nuovamente Sergio Perez, in quanto il contratto firmato nel 2021 comprendeva anche questa stagione. Pilota molto determinato e veloce: lo scorso anno è salito 5 volte sul podio: 1 vittoria e 4 volte terzo. Christian Edward Johnston Horner resta il Team Principal .

Panoramica Ferrari 2022

F1 Ferrari 2022
  • 16 titoli costruttori
  • 15 titoli piloti
  • 239 Vittorie
  • 1032 Gran Premi disputati

Il team del cavallino presenta la monoposto Ferrari F1-75 motorizzata dal propulsore 1.6 V6 turbo Ferrari, si parla di una nuova versione in cui sono stati scongelati i cavalli tolti per irregolarità nel 2020. Nel cuore della nuova Ferrari F1 una power unit riprogrammata con camera di combustione totalmente rinnovata.

Come prima guida ci sarà ancora Charles Leclerc, confermato fino al 2024, anche in questo caso il monegasco si è rivelato un’ottima scelta.

L’altra monoposto sarà sempre guidata dallo spagnolo Carlos Sainz, per il suo secondo anno in Ferrari. Mattia Binotto resta il Team Principal Scuderia Ferrari Mission Winnow.

Panoramica Mercedes Petronas 2022

F1 Ferrari 2022
  • 8 titoli costruttori
  • 9 titoli piloti
  • 124 Vittorie
  • 251 Gran Premi disputati
Il team tedesco finora punto di riferimento di ingegneria automobilistica, la monoposto Mercedes W13 motorizzata dal propulsore 1.6 V6 turbo Mercedes, guidata anche quest’anno dal 7 volte campione britannico.
Lewis Hamilton e Mercedes saranno legati fino al Mondiale del 2023. E’ stato annunciato lo scorso anno il rinnovo del contratto che lega il pilota britannico alla scuderia tedesca. Quest’anno sarà la decima stagione alla guida di Mercedes Petronas.
Seconda guida dopo il trasferimento di Valterry Bottas in Alfa Romeo è un altro britannico, George Russel. Il giovane ex pilota Williams aveva già gareggiato alla guida di Mercedes lo scorso anno in quanto di proprietà della casa tedesca. Russel è stato campione GP3 nel 2017 e Formula 2 nel 2018, i presupposti per fare bene ci sono tutti, problemi iniziali Mercedes permettendo.
Il team principal Toto Wolff sarà nuovamente alla guida del team tedesco Mercedes.