Pronostico Formula 1 Stati Uniti

| | ,

Domenica 24 ottobre alle ore 21.00 si terrà il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula1 visibile su Sky Sport F1 HD (canale 207), Sky Sport Uno (canale 201), Sky go.  Le prove libere si terranno invece venerdì 22 ottobre alle ore 18.30, e alle 22.00; sabato 23 ottobre ore 20.00 prove libere 3, ore 23.00 qualifiche. Si tratta del diciassettesimo appuntamento della stagione di Formula1 2021 e si terrà nel circuito delle Americhe della lunghezza complessiva di 5.513 km. 

Migliori siti scommesse sportive F1
OperatoreBonusValiditàDeposito min.Sito e app
Snai20€ + 300€90 giorni5€Info qui
888 Sport300€ Esclusivo60 giorni10€Info qui
Codere10€ freebet30 giorni10€Info qui
Betn1100€60 giorni10€Info qui
Admiral Yes30€90 giorni20€Info qui
Efbet300€15 giorni10€Info qui
Betclic150€15 giorni10€Info qui
Pokerstars Sport100€30 giorni5€Info qui
Eurobet210€7 giorni5€Info qui
Betway10€ primo deposito7 giorni10€Info qui
Unibet10€30 giorni10€Info qui
Better50€ + 200€ +10€30 giorni10€Info qui
Betfair25€ + 200€-10€Info qui
Sisal225€30 giorni10€Info qui
Sportitaliabet30€-10€Info qui
Novibet20€15 giorni10€Info qui

Scommesse F1 Austin Stati Uniti

Passiamo subito ai nostri pronostici sul gran premio degli Stati Uniti partendo dal vincitore della gara, dalla scuderia favorita e da chi effettuerà il giro più veloce.

Secondo i nostri esperti di scommesse F1i favoriti per il gran premio di Russia sono:

Lewis Hamilton quotato a 2.22 su Snai

Max Verstappen quotato a 2.75 su Snai

Valtteri Bottas quotato a 3.50 su Snai

Il nostro pronostico sulla scuderia del vincente:

Mercedes quotata a 1.60 su Snai

Il nostro pronostico sul pilota che effettuerà il giro più veloce:

Lewis Hamilton quotato a 2.25 su Snai

Le quote pubblicate sono corrette in data odierna 21/10/2021, ma potrebbero subire delle variazioni prima dell’evento

Pronostici F1 Stati Uniti

Proseguiamo con una serie di pronostici più tecnici e interessanti, ovvero, quale pilota salirà certamente sul podio, chi sarà l’ultimo classificato, e i testa a testa più convenienti:

  • Podio si o no: L. Hamilton SI a 1.30 – NO a 3.00 / M. Verstappen SI a 1.35 – NO a 2.75 quote Eurobet
  • Ultimo classificato: N. Mazepin a 1.60 – M Schumacher a 4.50 quote Eurobet
  • Testa-testa: P. Gasly(1.60) – F. Alonso (2.10) quote Eurobet

Le quote pubblicate sono corrette in data odierna 19/10/2021, ma potrebbero subire delle variazioni prima dell’evento

Ultimo GP disputato in Turchia

Formula 1 scommesse
1° V. Bottas – 2° M. Verstappen – 3° S. Perez

Ricapitoliamo un attimo lo scorso appuntamento di domenica 10 ottobre sul circuito di Istanbul: Valtteri Bottas ha vinto il GP di Turchia davanti alle RedBull di Max Verstappen e Sergio Perez. Il pilota olandese ritorna così al comando del mondiale, complice la quinta posizione di Hamilton.

Quarto Leclerc, sesto e settimo rispettivamente Gasly e Norris. Ottavo posto per l’altro Ferrarista Sainz che compie un impresa rimontando dal penultimo posto, confermando una grande Ferrari protagonistasotto la pioggia dell’Istanbul Park .

  1. V. Bottas
  2. M. Verstappen
  3. S. Perez
  4. C. Leclerc
  5. L. Hamilton
  6. P. Gasly
  7. L. Norris
  8. C. Sainz
  9. L. Stroll
  10. E. Ocon

Notizie Formula 1 Gran Premio degli Stati Uniti

F1 scommesse stati uniti

Orari Gran Premio di Formula1 Stati Uniti

  • 22 ottobre: 18.30 – 19.30 Libere1
  • 22 ottobre: 22.00 – 23.00 Libere 2
  • 23 ottobre: 20.00 – 21.00 Libere 3
  • 23 ottobre: 23.00 – 00.00 Qualifiche
  • 24 ottobre: 21.00 – 23.00 Gara

Circuit of The Americas

Il Circuito delle Americhe è nato tra il 2010 e il 2011 dalla cooperazione dello studio di architettura americano HKS e l’ingegner Hermann Tilke. Il progetto non ha avuto un avvio dei migliori subendo diverse battute d’arresto a causa di una diatriba tra i costruttori dell’impianto e gli organizzatori della gara. La prima competizione programmata nel 2011 è stata annullata dal calendario perdendo così una buona parte di guadagno su cui si era fatto affidamento. Nel settembre 2012 l’ingegnere della FIA Charlie Whiting da il via libera e si corre il Gran Premio degli Stati Uniti con 100000 spettatori che assistono all’ultima vittoria di Lewis Hamilton su McLaren.

Com’è fatto

Il tracciato è lungo 5,513 km ed è caratterizzato da una ventina di curve separate da un dislivello totale di oltre 40 metri. Famosa la Torre panoramica di 70 metri con in cima una piattaforma che può ospitare fino a 75 persone, per godere la vista a 360 gradi sia del circuito che della città di Austin.

La pista è ispirata in alcune parti ad altri celebri tracciati come Istanbul, Silverstone e Hockenheim: la prima curva arriva dopo la salita del rettilineo di partenza, che verrà percorsa su una collinetta per poi scendere in una serie di chicane prima della curva 10 e il tornante 11. Successivamente il grande rettilineo con staccata in curva a gomito a sinistra la 12, si rallenta il ritmo nell’ultima fase, la più lenta del tracciato, per poi arrivare ai due curvoni finali a sinistra 19 – 20 prima del rettilineo di partenza.

circuit of the Americas

Circuit of The Americas record Formula1

Il record sul giro appartiene a Charles Leclerc (2019), segnando 1:36.169 alla guida di una Ferrari.
Nel 2020 il Gran Premio è stato annullato a causa della pandemia, l’edizione del 2019 è stata vinta da Valtteri Bottas alla guida di Mercedes. Secondo classificato Sebastian Vettel a bordo di Ferrari, e terzo gradino sul podio per Max Verstappen su RedBull. Le Ferrari di Leclerc in quarta posizione precedendo Lewis Hamilton solo quinto.