Formula 1 2013, Rai trasmetterà 9 GP in diretta: la bozza del calendario

Con il mondiale di Formula 1 che praticamente si trova alle battute di chiusura, SkyTG24 ha reso noto come l’emittente di Rupert Murdoch collaborerà con la televisione di stato italiana per la trasmissione dei Gran Premi di Formula 1 a partire dal prossimo anno, un ritorno, dopo il triennio 2007-2009.
Come avevamo anticipato in tempi meno sospetti l’emittente satellitare ha infatti acquisito a partire dal 2013 l’esclusività della Formula 1, specialità a quattro ruote che si va ad aggiungere alla già annunciata Motogp che passa sulla rete di Murdock dal 2014. Sky deterrà i diritti televisivi della classe regina del Motorsport con un opzione fino al 2018, offrendo ai fortunati tifosi che possono pagare un ulteriore canone, servizi interattivi, multiregia e trasmissioni in HD.

La Rai trasmetterà in diretta nove gare, i restanti undici appuntamenti troveranno posto nei palinsesti della tv di viale Mazzini in differita di circa quattro ore, ma ancora non è lecito sapere se verranno trasmessi completamente oppure se potremmo vedere solo una sintesi di quest’ultimi, almeno stando alle ultime indiscrezioni che circolano sul mondo del web.

AGGIORNAMENTO - La Rai e Sky hanno raggiunto un accordo per la trasmissione in chiaro dei 9 gran premi della prossima stagione di Formula 1. La televisione di stato avrà a disposizione anche i diritti anche per trasmettere le prove libere e le qualifiche, in differita, anche se per ora non si sa se in versione integrale o con sintesi. Clicca qui per conoscere quali GP saranno trasmessi dalla rete di viale Mazzini.