Mentre nel centro di Montreal si registrano scontri tra piccoli gruppi di manifestanti e forze dell’ordine, sul tracciato dedicato a Gilles Villeneuve sono andate di scena le qualifiche del GP del Canada che hanno visto Sebastian Vettel segnare il miglior tempo della sessione con un crono di 1.13.784. Il campione del mondo in carica è riuscito a distanziare di circa tre decimi Lewis Hamilton, il favorito della vigilia, e Fernando Alonso che ha girato in 1.14.151.
Al quarto posto si è confermata la Red Bull con Mark Webber, seguito da Nico Rosberg, quinto e il migliore delle Mercedes.

Felipe Massa si classifica in sesta posizione seguito da Romain Grosjean sulla Lotus che ancora una volta riesce a stare davanti al ben più titolato compagno di box, Kimi Raikkonen, dodicesimo. Chiudono la top ten in ottava posizione la Force India dello scozzese Paul Di Resta, la Mercedes di Michael Schumacher e la McLaren di Jenson Button, in difficoltà rispetto ad Hamilton.

GP Canada-qualifiche
1. Sebastian Vettel (Red Bull-Renault)
2. Lewis Hamilton (McLaren-Mercedes)
3. Fernando Alonso (Ferrari)
4. Mark Webber (Red Bull-Renault)
5. Nico Rosberg (Mercedes)
6. Felipe Massa (Ferrari)
7. Romain Grosjean (Lotus-Renault)
8. Paul di Resta (Force India-Mercedes)
9. Michael Schumacher (Mercedes)
10. Jenson Button (McLaren-Mercedes)

11. Kamui Kobayashi (Sauber-Ferrari)
12. Kimi Raikkonen (Lotus-Renault)
13. Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
14. Daniel Ricciardo (Toro Rosso-Ferrari)
15. Sergio Perez (Sauber-Ferrari)
16. Bruno Senna (Williams-Renault)
17. Pastor Maldonado (Williams-Renault)

18. Heikki Kovalainen (Caterham-Renault)
19. Vitaly Petrov (Caterham-Renault)
20. Jean-Eric Vergne (Toro Rosso-Ferrari)
21. Pedro de la Rosa (HRT-Cosworth)
22. Timo Glock (Marussia-Cosworth)
23. Charles Pic (Marussia-Cosworth)
24. Narain Karthikeyan (HRT-Cosworth)