Formula 1, Test Mugello 2012: la line-up dei team

Mancano sei giorni dall’inizio dei test del Mugello e i team di Formula 1 hanno iniziato a svelare quella che sarà la loro line-up dei piloti da schierare in pista. Le prove sul tracciato toscano, di proprietà della Ferrari, prenderanno il via in un giorno di festa, il primo maggio e prosegueranno fino al 3. Saranno presenti tutti i dodici team che partecipano al campionato del mondo che faranno alternare in pista i piloti titolari, i collaudatori e perché no qualche giovane.

L’attesa maggiore, essendo in Italia, sarà tutta per la Ferrari e proprio a girare per la rossa di Maranno ci saranno Fernando Alonso, presente in pista il primo e l’ultimo giorno di test, e Felipe Massa, che si siederà nella F2012 il 2 maggio.
In dubbio la formazione McLaren. Se nei giorni antecedenti il Gran Premio del Bahrain la scuderia di Woking aveva annunciato che al Mugello sarebbero scesi in pista i due collaudatori Gary Paffet e Oliver Turvey, dopo il disastroso risultato di Sakhir, Lewis Hamilton vorrebbe approfittare dei tre giorni in pista per capire cosa è andato storto, e soprattutto come lo stesso ha spiegato, per comprendere meglio il comportamento delle gomme.

Se per quanto riguarda la Red Bull sembrerebbe che i primi giorni possa essere presente solo Mark Webber, Mercedes, Williams e Force India non si sono ancora svelate sui propri piani di lavoro mentre la Lotus ha annunciato ai test del Mugello avrà la possibilità di tornare in pista il terzo pilota, Jerome D’Ambrosio, a Kimi Raikkonen guidare il 2 maggio e Grosjean porterà in pista la E20 nell’ultima giornata disponibile. La Sauber, schiererà Kamui Kobayashi i primi due giorni, mentre Perez sarà nell’abitacolo della C31 nell’ultimo giorno e la Caterham segue l’esempio della Lotus facendo debuttare in pista Rodolfo Gonzalez che proverà la CT-01 nel primo giorno mentre i restanti due scenderanno in pista rispettivamente Vitaly Petrov e Heikki Kovalainen.

A mostrare i piani della Toro Rosso ci ha pensato nella serata Daniel Ricciardo. L’austro-italiano ha annunciato dal suo account Twitter personale che scenderà in pista nel pomeriggio di mercoledì 2 maggio e nella giornata comclusiva di giovedì, lasciando presupporre che Vergne si calerà nell’abitacolo in occasione della prima giornata e nella mattinata del secondo giorno. Ancora niente si sa a riguardo della Marussia, la Hrt, con un comunicato stampa ufficiale, ha fatto sapere che non prenderà parte ai test del Mugello previsti dall’1 al 3 maggio prossimo mentre sfrutterà i giorni in fabbrica per concentrarsi sul nuovo pacchetto aerodinamico, che verrà portato al GP di Spagna.

Per chi volesse raggiungere l’Autodromo del Mugello per assistere ai test ricordiamo che è aperta la prevendita dei biglietti. L’ingresso al prato costa 21,5€, quello per la tribuna Centrale/Biondetti Silver 42€ mentre il prezzo per la tribuna Centrale Bronze è di 31,5€.

Team 01/05/12 02/05/12 03/05/12
Red Bull Mark Webber Mark Webber (mattina)
Sebastian Vettel (pomeriggio)
Sebastian Vettel
Ferrari Fernando Alonso Felipe Massa Fernando Alonso
McLaren Oliver Turvey (mattina)
Gary Paffet (pomeriggio)
Gary Paffet Oliver Turvey
Mercedes Michael Schumacher  Michael Schumacher  Nico Rosberg
Force India  Jules Bianchi Paul di Resta Nico Hulkenberg
Lotus Jerome d’Ambrosio Kimi Raikkonen Romain Grosjean
Williams  Valtteri Bottas Bruno Senna Pastor Maldonado
Toro Rosso  Jean Eric Vergne Jean Eric Vergne (mattina)Daniel Ricciardo (pomeriggio) Daniel Ricciardo
Sauber Kamui Kobayashi Kamui Kobayashi Sergio Perez
Caterham Rodolfo Gonzalez Vitaly Pedtrov Heikki Kovalainen
Hrt  ASSENTI  ASSENTI  ASSENTI
Marussia Charles Pic Charles Pic (mattina)
Timo Glock (pomeriggio)
Timo Glock